monastero-di-khor-virap

monastero-di-khor-virap

Monastero di Khor Virap

H11, Lusarat 0612, Armenia

by Lara Kipling
98

Overview

Da qui si può godere della vista del maestoso monte Ararat che è poco lontano dal fiume Araks. Nel territorio armeno Khor Virap è il posto più vicino al monte Ararat, il posto più adatto per osservare o fare delle foto alla montagna biblica. Il monastero e` molto ricco non solo di storia ma anche della religione. Khor Virap fu costruito ad Artashat durante il regno degli Arshakidi. In quell'epoca la collina serviva dai carceri per condannati. Negli anni'60 del IV secolo Artashat è stato rovinato dagli invasori persiani. L’ importanza del monastero e` legata al fondatore del Cristianesimo in Armenia - Gregorio l'Illuminatore. La leggenda narra che Il re pagano Tiridate III tenne San Gregorio l’Illuminatore, reo di aver professato e diffuso il cristianesimo, imprigionato per 12 anni in un pozzo (khor virap significa “pozzo profondo”) dove alcune donne cristiane gli portavano cibo in gran segreto. S. Gregorio l’Illuminatore fu liberato dal carcere, per ordine della sorella del re Khosrovidukht, perché guarisse il sovrano dalla licantropia, malattia in cui era caduto a seguito del rifiuto della vergine cristiana Hripsime di sposarlo. La sorella del re aveva ricevuto una visione che le aveva ordinato di liberare Gregorio.