1
0 %
Italiano
Inglese
Tedesco
1
Seleziona un'area di ricerca oppure inserisci una parola chiave
Filtra i contenuti per tipologia o categoria
Centro dell area di ricerca Effettua la tua prima ricerca per visualizzare questo dato
Raggio dell'area di ricerca Effettua la tua prima ricerca per visualizzare questo dato
Numero di contenuti e di categorie
Annulla
Reset
Around You
Seleziona
Deseleleziona
159 results in 17 categories
    Toggle Info

    Cohen Kopchovsky Annie

    Mosca, Russia

    22

    Apr

    2017

    SHARE

    Chiesa di San Marco

    87067 Rossano CS, Italia - 0.67 Km
    Nessuna immagine da visualizzare

    La piccola chiesetta di San Marco sorge nel centro storico di Rossano, edificata intorno al X secolo, al pari della gemella Cattolica di Stilo è considerata uno dei massimi esempi di architettura religiosa bizantina in Calabria. Anche per il piccolo oratorio di San Marco la data di fondazione sembra essere anteriore all'anno Mille. La chiesa di San Marco nasce come oratorio bizantino dedicato all'ascesi comunitaria dei monaci. I monaci eremiti vivevano nelle sottostanti grotte di tufo, utilizzando il piccolo oratorio per le preghiere comunitarie, per la meditazione, per i canti corali, e sopratutto per la lettura dei testi sacri. Di forma quadrata e pianta a croce greca, con cupola centrale e quattro volte intorno, tipicamente bizantine, la chiesa di San Marco presenta anche quattro pilastri che reggono la cupola centrale, terminanti con capitelli ornati. La facciata orientale è adornata da tre absidi semicircolari, con piccole finestre bifore in alto a transenna di stucco. L'interno dell'oratorio è diviso in nove riquadri da quattro pilastri ciascuno, sul riquadro centrale e su quelli angolari si levano le cupole, su quelli che formano i bracci della croce, la volte è a botte. La chiesa di San Marco a Rossano svetta sopra un piccolo culmine di roccia e nella parte orientale, le tre absidi si allungano colmando il dislivello. Il vestibolo, aggiunto all'edificio in epoca più tarda, è tuttavia ben inserito nel contesto. All'interno dell'oratorio assumono grande rilievo artistico due affreschi bizantini, di cui uno raffigurante una Madonna con Bambino, superstiti tra quelli che un tempo decoravano per intero le pareti. Da segnalare inoltre una acquasantiera in pietra del XII secolo, un coevo capitello e una campana del XVI secolo. Nella sua austera e dignitosa povertà architettonica, l'oratorio di San Marco rappresenta il massimo esempio di architettura sacra bizantina anteriore all'anno Mille. Il recente restauro dell'edificio ha portato alla luce due fosse, una delle quali destinata alla sepoltura comune dei cadaveri, l'altra invece doveva essere una sorta di passaggio segreto che conduceva direttamente alla Cattedrale di Rossano e quindi fungeva da possibile via di fuga. Il piccolo oratorio bizantino di San Marco sorge nel quartiere più antico della cittadina di Rossano, è stata recentemente restaurata ed oggi è una delle mete preferite per visite guidate.

    Dai voce alla tua opinione! Vota questo contenuto.
    Sposta il mouse sulle stelle e clicca per votare
    1
    1 1 1
    1 1 1
    1