villa-san-martino

villa-san-martino

Villa San Martino

57037 San Martino LI, Italia

by Lara Kipling
113

Overview

Villa San Martino fu acquistata da Napoleone nel giugno 1814 per farne la sua residenza estiva ma poi rimasta inabitata a causa della partenza dall’Elba. Fu in seguito acquisita dal principe Anatolio Demidoff (erede Bonaparte per matrimonio) che fece costruire l’imponente Galleria neoclassica che prese il suo nome e oggi conserva una raccolta di stampe napoleoniche ottocentesche e arredemento d’epoca nelle sale affrescate. La più bella è la cosiddetta “Sala egizia”, che voleva celebrare la vittoria di Napoleone in Egitto. All'interno della Villa troviamo anche la statua di Galatea la cui ispiratrice fu la sorella di Napoleone Paolina.