castello-della-rotta-a-moncalieri-e-i-fantasmi

castello-della-rotta-a-moncalieri-e-i-fantasmi

Castello della Rotta a Moncalieri e i fantasmi

Str. Tetti Sapini, 10024 Tetti Sapini TO, Italia

by Lara Kipling
104

Overview

Secondo la leggenda, il castello prende il suo nome, “della Rotta”, in seguito alla sconfitta che Tommaso di Savoia subì qui nel 1639, per mano degli assedianti soldati francesi. Ma questo castello fu anche un possedimento Templare: infatti nel 1196 il maniero fu donato all’allora Maestro della milizia del tempio, divenendo di fatto proprietà dei Cavalieri di Malta. castello che sorge nella frazione Rotta di Moncalieri che secondo le molte leggende che si tramandano nel tempo è stato costruito nel Medioevo in una posizione strategica per favorire il verificarsi di fenomeni paranormali . Il maniero, infatti, sorgerebbe nel esatto punto in cui s’incontrano due importanti linee di forza terrestre, motivo per cui qui, da secoli, continuano ad apparire, con una certa puntualità, numerosi fantasmi. Le leggende che girano intorno al maniero sono centinaia, le testimonianze di apparizioni, più o meno singolari, non si contano ed ancora oggi sono numerosi gli esperti del mondo del paranormale che, da ogni dove, giungono a Torino per venire a studiare questo luogo da vicino L’ appuntamento di maggior richiamo è la notte tra il 12 ed il 13 di giugno: in questa data, infatti, secondo numerose testimonianze, ogni anno si ripeterebbe una sorta di processione di spettri che dalle zone limitrofe si dirigono verso il maniero.