Image

Image

Faro di Capo Spartivento

Via Faro Capo Spartivento, 89038 Palizzi RC, Italia

by Lara Kipling
87

Overview

Originale no ma speciale si, e per tanti motivi. Innanzi tutto la leggenda: Capo Spartivento anticamente si chiamava Heracleum Promontorium, un nome che rimanda al mito di Ercole che si riposò su quel poggio dalle sue fatiche,quindi punto finale, della penisola italiana, che fu percorso dai navigatori greci, cartaginesi e romani e che oggi rimane un crocevia importante nel centro del Mediterraneo. Capo Spartivento cuore della Bovesìa, l’area grecanica dove un minoranza parla ancora il greco antico nei borghi che risalgono i primi contrafforti dell’Aspromonte. Capo Spartivento luogo anche della memoria per il soggiorno di Cesare Pavese che, nella residenza di Brancaleone (ad un tiro di schioppo) durante il confino fascista, elaborò alcune delle opere più belle della sua produzione. Dunque, un sito di una bellezza ancora incontaminata dove è possibile vedere le lucciole che, come scrisse Pier Paolo Pasolini il 1 febbraio del 1975 in un memorabile articolo sul Corriere della Sera, “questa civiltà ha fatto scomparire”.