il-cippo-abellano

il-cippo-abellano

Il Cippo abellano

Via della Repubblica, 36, 80035 Nola NA, Italia

by Lara Kipling
107

Overview

Il cippus aballanus fu ritrovato nel territorio dell'antica città sannita di Abella (da cui il nome) tra i ruderi del castello. Fu poi portato in paese e posto a soglia di un'abitazionee ed è oggi custodito nel Seminario arcivescovile di Nola. MOlto importante per la storia dell'epigrafe Italica.Il cippo è una lastra di pietra calcarea alta 192,5 cm, larga 55 e spessa 27,5. Il testo, abbastanza lungo, e' pertinente al trattato stipulato tra le citta' di Abella e Nola ed avente come oggetto un santuario di Ercole costruito in territorio comune; forse il trattato fu redatto in occasione di una riorganizzazione del culto. L'atto risulta stipulato fra due magistrati (meddix) e descrive i confini del santuario, le sue proprieta', la regolamentazione edilizia all'interno e all esterno del recinto sacro, indicando anche il confine tra i territori delle due citta'.