RSS   Help?
add movie content
Back

Cattedrale di Santa Maria Assunta

  • Piazza del Duomo, 2, 06049 Spoleto PG, Italia
  •  
  • 0
  • 520 views

Share

icon rules
Distance
0
icon time machine
Duration
Duration
icon place marker
Type
Luoghi religiosi
icon translator
Hosted in
Italiano

Description

Il Duomo di Spoleto, conosciuto anche come Cattedrale di Santa Maria Assunta, è un importante luogo di culto con una storia ricca e complessa. La costruzione del Duomo iniziò intorno al 1175, sostituendo una precedente chiesa distrutta da Federico Barbarossa nel 1155. La chiesa precedente, a sua volta, sorgeva su una chiesa dell'VIII o IX secolo dedicata a San Primiano, di cui è stata conservata la cripta sotto l'attuale Cappella delle Reliquie.

L'aspetto attuale della facciata del Duomo è il risultato di un ingrandimento avvenuto intorno al 1200. Durante questo ampliamento, furono aggiunti i rosoncini esterni del secondo ordine, tre rosoncini, nicchie cieche ogivali e il mosaico del terzo ordine. Il mosaico, datato al 1207 e firmato da un certo Solsternus, raffigura il "Cristo benedicente in trono tra la Madonna e San Giovanni Evangelista".

Uno degli elementi più spettacolari del Duomo è il suo rosone centrale, che risale alla fase costruttiva del XII secolo ed è considerato uno dei più ricchi dell'Umbria. Il rosone è incastonato in un quadrato con gli angoli decorati con i simboli dei quattro Evangelisti, sorretto da una galleria cieca di colonnine e telamoni. La fusione degli stili architettonici del XII secolo con il portico aggiunto nel 1491-1504 crea un'armonia sorprendente.

Il Duomo di Spoleto è stato oggetto di numerosi interventi nel corso dei secoli. Nel 1638, il Cardinale Francesco Barberini commissionò una radicale trasformazione dell'interno in stile barocco, secondo i desideri di suo zio, il Papa Urbano VIII. Durante questa ristrutturazione barocca, le navate laterali e il transetto furono ampliati. Tuttavia, alcuni elementi romanici sono stati conservati, come il pavimento musivo della navata centrale e l'abside centrale.

All'interno del Duomo, si trovano numerose cappelle e opere d'arte di grande valore. Tra queste, spiccano la Cappella del Vescovo Costantino Eroli, con affreschi del Pinturicchio, e la Cappella dell'Assunta, con affreschi di Filippo Lippi. Gli affreschi dell'abside, realizzati da Filippo Lippi e i suoi assistenti, rappresentano il ciclo più prezioso della cattedrale.

La visita al Duomo di Spoleto offre un'opportunità unica di immergersi nella storia, nell'arte e nella spiritualità di questa importante cattedrale umbra. La fusione di stili architettonici, le opere d'arte di maestri rinomati e la storia travagliata del Duomo creano un'esperienza affascinante per i visitatori che desiderano esplorare le profondità di questo luogo di culto.

image map
footer bg